Presentazione

Data

dal 20 Settembre 2019 al 8 Giugno 2020

Descrizione del progetto

Il plesso si è iscritto  ad un progetto regionale “Green School” che mira alla creazione di reti territoriali, diversificate e multidisciplinari, di soggetti che sostengono l’educazione allo sviluppo sostenibile e promuovono azioni concrete di sostenibilità, affinché venga garantito un supporto alle scuole e ai territori e una continuità futura delle eco-azioni e delle buone pratiche. E’ stata chiesta  la collaborazione dell’associazione  ASPEM di Cantù che si occupa di formazione degli insegnanti, fornendo loro gli strumenti (materiali didattici, linee guida, metodologie) e il supporto tecnico per l’integrazione di buone pratiche comportamentali negli obiettivi didattici e nella pratica educativa quotidiana, attraverso l’impostazione pedagogica dell’apprendimento attivo “imparare facendo”, e assegnando una certificazione volontaria di riconoscimento.

Tale associazione mira a promuovere nella società civile la conoscenza dei temi ambientali e a favorire atteggiamenti, azioni e forme di partecipazione attiva degli alunni, della popolazione e delle istituzioni lombarde, volti alla tutela dell’ambiente, alla lotta ai cambiamenti climatici e alla mitigazione dell’impatto antropico. 

Le classi terze e quarta sono state inoltre coinvolte nelle iniziative proposte da Gelsia: “Ri-laboratori in aula” e “Io non mi rifiuto”. 

Tempi – Modalità organizzative e attività previste 

Il progetto è stato proposto  per tutta la durata dell’anno scolastico, suddividendolo in bimestri ognuno dei quali è stato associato ai quattro elementi (terra, fuoco, acqua, aria).

Attraverso la lettura di storie e leggende i bambini sono stati  condotti alla scoperta di ogni elemento dal punto di vista storico-scientifico, al fine di valorizzarne l’utilizzo nella quotidianità, individuando le forme d’inquinamento ad essi correlate e gli atteggiamenti corretti per un’adeguata conservazione di ogni elemento.Sono stati  proposti esperimenti, attività pratiche ed esperienze, partecipando anche a varie iniziative d’importanza nazionale e internazionale: la settimana della Terra (festa dell’albero il 21 novembre), M’illumino di meno, 22 marzo giornata mondiale dell’acqua, 22 aprile world Earth day.

Esempi di attività:

     Promozione dell’utilizzo di borracce, bicchieri, brocche riutilizzabili;

     Miglioramento della raccolta differenziata (guardiani dei cestini);

     Promozione della mobilità sostenibile;

Miglioramento della gestione dell’energia (guardiani della luce, controllo spegnimento apparecchi elettrici);

     Cura degli spazi condivisi;

     Piantumazione di alberi;

     Casette per uccelli o insetti;

     Giornata del baratto.

 

 

 

 

Obiettivi
Luogo
San Filippo Neri – Birone

Via S. Filippo Neri, 32 – 20833 Giussano MB

Partecipanti

Alunni e insegnanti del Plesso scolastico San Filippo Neri di Birone.

In collaborazione con

Aspem Cantù e Gelsia